Immagina se qualcuno dovesse passare tutto il suo tempo a controllare costantemente dove si trova la persona amata, tramite chiamate, messaggi di testo, social media, persino accendendo le notizie? Questo non è esattamente un comportamento normale. “Per gli adulti, il disturbo d’ansia da separazione può avere conseguenze monumentali nella loro vita sociale e lavorativa e può portare all’isolamento sociale, alla perdita di opportunità di lavoro o alla capacità di prosperare sul lavoro, alle difficoltà relazionali o alla capacità di vivere una vita soddisfacente e soddisfacente, “Dice Forti.

CORRELATO: 19 Rimedi naturali per l’ansia Chi ha l’ansia da separazione? “Sebbene storicamente si credesse prevalente solo durante l’infanzia, ora si comprende che l’ansia da separazione causa notevoli difficoltà a molti adulti”, afferma Zakarin. Gli esperti concordano, tuttavia, sul fatto che le persone che hanno manifestato ansia da separazione nell’infanzia hanno sicuramente un rischio maggiore di sviluppare ansia da separazione negli adulti.

E se hai una storia familiare di disturbo d’ansia da separazione o qualsiasi altro disturbo di salute mentale, potresti anche essere più a rischio, aggiunge Zakarin. Tuttavia, è possibile sviluppare questo tipo di ansia da adulto senza una storia precedente. “Transizioni significative della vita come trasferirsi al college o avere un bambino possono scatenare l’ansia da separazione degli adulti, in particolare per coloro che hanno un disturbo d’ansia di fondo”, afferma Forti, “così come può sperimentare uno stress o una perdita di vita (ad esempio una recente perdita di amata).” Come trattare l’ansia da separazione Come ogni forma di ansia, l’ansia da separazione può sembrare opprimente.

Ma è curabile. “Le opzioni terapeutiche basate sull’evidenza includono terapie come la terapia cognitivo comportamentale (CBT) e la terapia comportamentale dialettica (DBT)”, che aiutano a gestire i modelli di pensiero negativo, afferma Ho. “Coppie o consulenza familiare per aiutare l’individuo a interagire più efficacemente con possono aiutare anche le persone da cui hanno difficoltà a separarsi, così come alcuni farmaci che riducono l’ansia, come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. ” Le risorse professionali sono molto utili, ma altrettanto importante è la comunicazione con i propri cari che possono involontariamente far parte di quei sentimenti ansiosi. Se sospetti di avere un’ansia da separazione, oltre a vedere un professionista per aiutarti a diagnosticare la tua condizione, “parla apertamente con i tuoi cari in modo che capiscano da dove vieni e che possano supportarti mentre stai lavorando sul sintomi “, afferma Ho. “Una volta risolti i problemi di fondo, puoi sicuramente condurre una vita produttiva e sana”. Per ricevere le nostre storie migliori nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter di Healthy Living Instagram Is Obsessed With Home Raick Chickens.

Ma le loro uova sono davvero più sane? Un nutrizionista sopporta la tendenza fresca della fattoria (o del cortile). Di Cynthia Sass, MPH, RD 21 giugno 2017 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa Zoom immagine Getty Images Se passi del tempo su Instagram, probabilmente avrai notato che i polli sono tr Endy.

Celebrità come Reese Witherspoon, Oprah, Gisele e Tom Brady mantengono il loro uccello, e il tag IG #backyardchickens ha oltre mezzo milione di post. Quindi qual è il problema? Le uova fresche di fattoria (o di cortile) sono davvero migliori per te?

La risposta è probabilmente — ma dipende da come vengono nutrite e curate le galline. Uno studio del 2007 di Mother Earth News ha esaminato le differenze nutrizionali tra le uova convenzionali e quelle prodotte da polli ruspanti da 14 branchi in tutto il paese. (Gli uccelli ruspanti erano autorizzati a vagare o vivevano in penne mobili che massimizzavano il loro accesso a pascoli freschi, proteggendoli comunque dai predatori.) Le uova delle galline ruspanti contenevano meno colesterolo e grassi saturi e più vitamine Acidi grassi A ed E, beta-carotene e omega-3.

CORRELATO: 15 alimenti che un nutrizionista mantiene sempre nel suo frigorifero Uno studio del Penn State del 2010 ha rivelato risultati simili: Rispetto alle uova delle galline commerciali, quelle dei polli da pascolo avevano il doppio della vitamina E, più del doppio degli acidi grassi omega-3 totali e un equilibrio più sano di omega-6 e omega-3 (che ha dimostrato di aiutare a ridurre l’infiammazione). Queste differenze aiutano a spiegare perché le uova al pascolo hanno in genere tuorli di arancio intenso e, secondo molte persone, hanno un sapore migliore.

Altre possibili spiegazioni includono l’esposizione degli uccelli alla luce solare (che può aumentare il contenuto di vitamina D delle loro uova) e una dieta che include semi e piante nutrienti, oltre a vermi, lumache e insetti. Per ricevere i nostri migliori consigli nutrizionali nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter di Healthy Living.

Ti interessa comprare fattoria fresca d’ora in poi? Ricorda solo che “fresco di fattoria” non è un termine regolamentato, quindi non garantisce necessariamente la qualità o la sicurezza delle uova. Se acquisti uova al mercato di un contadino o accetti le uova di un vicino che tiene dei polli, assicurati di porre le domande giuste.

Scopri esattamente cosa vengono nutriti i polli e quali sono le loro condizioni di vita. Generalmente più spazio hanno in un paesaggio diversificato, meglio è. Informati anche su come vengono curati. Ad esempio, chi controlla la salute dei polli, con che frequenza viene pulita la gabbia e come vengono controllati i portatori di Salmonella (come roditori e mosche)?

Mentre le risposte possono variare a seconda di dove vivi, il punto è scoprire il più possibile dalle persone che allevano i polli. Consiglierei anche di visitare gli uccelli di persona. E se stai pensando di aggiungere polli alla tua fattoria, controlla prima alcune risorse online, come la divertente serie Backyard Chickens di JenBTV.

Acquistare da fattorie locali o allevare i propri uccelli può essere un ottimo modo per aumentare l’assunzione di nutrienti (e aiutare il pianeta). Assicurati solo di fare i compiti prima di te, ehm, fai scoppiare. Cynthia Sass è la redattrice nutrizionale collaboratrice di Health, autrice di successo del New York Times e consulente per gli yankee del New York.

I molti modi in cui lo stress può colpire la pelle Un dermatologo spiega la connessione mente-pelle. Di Amanda Gardner, 01 giugno 2016 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa La scorsa settimana Anne Hathaway era apparentemente così stressata da un’apparizione imminente in The Ellen DeGeneres Show che è scoppiata in alveari. “Prova che i nervi sono reali”, ha pubblicato con una foto dell’eruzione cutanea arrabbiata su Instagram.

E qualche giorno fa l’attrice Kirsten Storms ha annunciato che si stava congedando dal suo ruolo di “Maxie” presso il General Hospital di giorno a causa di problemi di pelle legati allo stress. Con così tante celebrità che cedono ai problemi della pelle legati allo stress, abbiamo iniziato a chiederci quali condizioni della pelle siano aggravate dallo stress.

La risposta, a quanto pare, è praticamente tutte. “Qualsiasi condizione della pelle può essere aggravata dallo stress”, afferma Natalie Semchyshyn, MD, dermatologa cosmetica e assistente professore di dermatologia all’Università di Saint Louis. “Lo stress, in particolare lo stress cronico, cambia i livelli di alcuni ormoni nel tuo corpo, come il cortisolo, che possono influenzare il sistema immunitario.” E questo può creare scompiglio con la tua pelle. Gli alveari, come quelli mostrati con orgoglio sul petto di Anne Hathaway, possono capitare a chiunque, anche se non sei soggetto a problemi di pelle. “Uno dei principali lavori della nostra pelle è quello di bloccare le cose che non vogliamo entrare.

È l’involucro protettivo del corpo “, spiega il Dr. Semchyshyn. CORRELATO: 25 modi sorprendenti Lo stress influisce sulla tua salute L’acne è probabilmente l’esempio più noto di una condizione della pelle esacerbata dallo stress: Pensa a un adolescente che ha un terribile bagliore dell’acne proprio prima degli esami finali.

La rosacea è un’altra condizione della pelle strettamente correlata al tuo stato mentale: arrossamento, gonfiore e pelle irregolare sono segni distintivi della rosacea. “Uno dei fattori scatenanti [del rossore] è lo stress, se ti senti in imbarazzo, o anche un buon stress come lavorare molto duramente su qualcosa”, afferma il dott. Semchyshyn. “È una risposta visibile allo stress che si verifica all’interno del tuo corpo.” Lo stress psicologico può anche innescare una riacutizzazione della psoriasi – chiazze rosse e squamose della pelle che sono pruriginose e talvolta dolorose – nonché un bagliore di eczema (un’eruzione cutanea pruriginosa).

CORRELATO: 21 Suggerimenti e trucchi per il trattamento della psoriasi Il rivestimento d’argento nella connessione stress-pelle? Gestire lo stress può spesso fornire la soluzione, o parte della soluzione, afferma il dott. Semchyshyn.

Indica un crescente corpo di ricerca che suggerisce che le tecniche per alleviare lo stress – tra cui l’ipnosi, la meditazione di immagini guidate e la meditazione di consapevolezza – possono anche aiutare a calmare la tua carnagione. Jill Duggar discute della sua vita sessuale e dà consigli in camera da letto: “3-4 volte a settimana è un buon inizio” “Sii aperto con il tuo coniuge sui tuoi desideri e cambia le cose per renderlo eccitante!” la stella di conteggio su scrive.

Di Robyn Merrett, 03 luglio 2019 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa Jill Duggar Dillard ha s la chiave della felicità coniugale! La 28enne star di Counting On, che è stata sposata con il marito Derick Dillard dal 2014, ha parlato della sua vita sessuale in un recente post sul sito Web della famiglia Dillard, nella speranza di incoraggiare le coppie a non lasciare che il “fuoco” nel tuo matrimonio “muori.

Jill scrive che è indispensabile fare sesso spesso, scrivendo, “entrambi avete bisogno di questo momento insieme regolarmente (3-4 volte a settimana è un buon inizio)”. CORRELATI: Le 5 migliori posizioni sessuali per la penetrazione profonda “Quando potresti non essere in grado di avere rapporti sessuali per un periodo di tempo o per problemi di salute, trova altri modi per divertirti ed essere intimo”, spiega Jill. Aggiunge: “Proteggiti dal solo soddisfacimento dei desideri sessuali.

Sii aperto con il tuo coniuge sui tuoi desideri e cambia le cose per renderlo eccitante! ” Jill suggerisce anche di ottenere “una nuova lingerie (online è un modo semplice per acquistare!) Come regalo a sorpresa per compleanni, vacanze, vacanze o ogni volta”. La star di Counting On consiglia persino alle coppie di chiedere aiuto “se stai lottando con il sesso con il coniuge”. “Consulta un medico e / o un consulente autorizzato e non aver paura di ottenere una seconda opinione”, aggiunge. Image zoom JILL DUGGAR / INSTAGRAM Jill spiega che la sua ragione per parlare della questione è perché si è “stancata delle persone che dicevano quando ci stavamo solo conoscendo, e poi anche come sposi, era roba del tipo ‘Oh, solo tu aspetta ‘… o …’ Sei solo in quella fase degli sposi ‘”. Tuttavia, la stella TLC ammette che l’intimità sbiadita è comune, scrivendo:“ Mi rendo conto che a volte le cose possono cambiare leggermente a causa dei cambiamenti della vita (ad es. bambini , programmi di lavoro, ecc.), una cosa che penso che dobbiamo riconoscere è th al fuoco nel tuo matrimonio non deve estinguersi!

Ma come un fuoco, a volte, e ancora di più in alcune stagioni rispetto ad altri, devi essere intenzionale, proattivo e lavorare sodo per mantenere acceso il fuoco. ” CORRELATO: 5 modi in cui il sesso tantrico può migliorare la tua vita sessuale (tipo, orgasmi migliori) “Non pretendo di sapere tutto sul matrimonio o di presentare alcuni consigli risolutivi, e sto solo parlando alle mogli qui, ma spero che alcuni di questi suggerimenti siano incoraggianti ”, ammette Jill. Oltre ai consigli sulla sua camera da letto, Jill incoraggia le coppie ad essere “aperte su tutto: passato, presente e futuro”. Jill scrive: “Devi essere in grado di fidarti l’uno dell’altro con il facile e il duro!

I segreti sono semi per la distruzione. ” Dice anche di “pregare e digiunare per tuo marito”, incoraggiarlo e parlare quando “ti hanno ferito … altrimenti il ​​problema persisterà e potresti soffrire inutilmente e il risentimento potrebbe accumularsi”. Image zoom JILL DUGGAR / INSTAGRAM Jill suggerisce anche che le mogli dovrebbero “avere un bell’aspetto” per il marito, essere aperti su “soldi e abitudini di spesa”, “fagli sapere che ti manca”, “chiamalo con un https://harmoniqhealth.com/it/erofertil/ nome divertente o dolce” e dargli un saluto eccitato quando torna a casa dopo il lavoro. “Corri da lui”, scrive Jill. “Se i bambini se ne sono andati, divertiti! Sii pazzo del tuo maritino! Se i tuoi figli sono lì, eccitali per il ritorno di papà e assicurati che le distrazioni vengano rimosse per un po ‘, quindi tutti lo salutano alla porta! ” Jill e Derick, 30 anni, condividono due figli: i figli Isreal David, 4 anni, e Samuel Scott, 1. CORRELATI: Joy-Anna Duggar ha avuto un taglio cesareo d’emergenza perché il suo bambino era calzoni.